Home Unusual Store

Architetto: Luigi Valente
Luogo: Venafro, Italia
Anno: 2011

Here is a song from the wrong side of town
Where I’m bound to the ground by the loneliest sound
And it pounds from within and is pinning me down

(Home – Depeche Mode)

All’inizio, c’era solo la canzone dei Depeche Mode “Home”. Il design del negozio è stato ispirato dal “dark style” delle foto scattate da Anton Corbijn che caratterizzano la grafica del gruppo inglese.

Un luogo come una casa e, allo stesso tempo, un luogo di fantasia che proietta lontano il cliente.

Lo store è concepito come una vetrina che utilizza gli elementi puri, semplici, per esaltare ogni capo e creare un contrasto con la struttura in acciaio. Questa struttura è sia corpo illuminante che, attraverso le sue pieghe contro le pareti, appendiabiti.

Il colore nero esalta il sistema di illuminazione e crea un equilibrio con le resine che coprono il pavimento e la parete sinistra.

Ogni elemento è usato per enfatizzare gli oggetti visualizzati in esso. Questo rende “Home” un negozio unico nel suo genere.

GV

 



I commenti sono chiusi.